Now loading.
Please wait.

Econews

Recupero estintori e smaltimento di sistemi antincendio

posted in News by

Il recupero degli estintori è un tema controverso. Recentemente ha fatto scalpore la maxi ammenda a carico del titolare di una ditta antincendio di Livorno, che per non aver provveduto allo smaltimento degli estintori ormai scarichi ha rischiato anche tre mesi di carcere.

Gli estintori sono da considerarsi rifiuti speciali. Questi sistemi antincendio sono dotati di bombole che contengono agenti estinguenti, costituiti da acqua e schiumogeni. Le aziende produttrici generalmente non si fanno carico dello smaltimento, in quanto si occupano principalmente del ricambio delle bombole vuote, ma non del trattamento di fine vita.

La legge indica che la polvere estinguente venga sostituita con cadenza triennale, mentre il corpo va totalmente smaltito come rifiuto speciale dopo diciotto anni. Gli imprenditori a capo di aziende del settore antincendio sono obbligati a stipulare contratti con ditte autorizzate e centri specializzati nel trattamento dei rifiuti di tale attività, come Ce.Stra S.r.l.

07 Apr, 17

about author

 

 

related posts

 

 

latest comments

There are 0 comment. on "Recupero estintori e smaltimento di sistemi antincendio"

 

post comment